Sono nato in Libano nel 1965, e sono arrivato in Italia per motivi di studio. Mi sono laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università La Sapienza di Roma e poi specializzato in Patologia Clinica presso l’Università di Chieti. Per quindici anni mi sono dedicato al sociale come assistente agli anziani soli, prestando loro cure come amico e come medico. Nel 2002 mi sono avvicinato al partito L’Italia dei Valori, di cui condivido pienamente gli obiettivi e le lotte. Sono fermamente convinto che il politico deve gestire e risolvere i problemi dei cittadini. Le cose possono e devono cambiare in meglio, e cerco di portare avanti le mie battaglie con passione e determinazione, con impegno sincero e quotidiano, senza arrendermi di fronte agli scogli di mentalità e grettezza di certa politica. Dalla mia prima nomina politica, nel 2006, ho vinto numerose battaglie, tra le quali: la creazione del fondo “emergenza abitativa” volto ai casi socialmente disagiati, l’abbattimento dell’ICI dal 7 per mille all’1 per mille per i contratti a canone concordato, la lotta alle barriere architettoniche, la politica di contenimento del canone d’affitto, la lotta contro gli abusivi nelle case popolari e, con la nomina ad Assessore all’Ecologia e all’Ambiente del Comune di Chieti, l’attivazione e la divulgazione della raccolta differenziata.

mercoledì 29 ottobre 2008

Comunicato stampa Comune di Chieti



Chieti , 29 ottobre 2008


C O M U N I C A T O S T A M P A


Il Sindaco di Chieti, Francesco Ricci, e l’Assessore all’ Ecologia ed Ambiente del Comune di Chieti, Bassam El Zohbi,

R E N D O N O N O T O

che domani, giovedì 30 ottobre 2008, alle ore 11.30, presso la Sala di Consiglio Comunale, in Piazza Vittorio Emanuele II, nº 1 (San Giustino), terranno una Conferenza Stampa per illustrare la:

Ordinanza del Sindaco nº 542 del 29 ottobre 2008
avente ad oggetto: “Chiusura pozzi A.C.A. S.p.A. e divieto d’uso potabile ed irriguo acque sotterranee emunte nella fascia industriale di Chieti Scalo…”


2 commenti:

Stefano ha detto...

Speriamo che il problema acqua, si risolva in tempi brevi.

Per la salute dei cittadini occorre effettuare continui controlli e analisi.

Un plauso all'Assessore Bassam El Zohbi per i suoi sforzi e per la dedizione profusa nello svolgimento del suo "faticoso lavoro".

Continuate così.

Paola ha detto...

Spero vivamente che abbiano un seguito queste ordinanze. A Roma e dintorni ne vengono fatte una moltitudine che immancabilmente non vengono messe in atto.

Siti utili

Differenziata Delibere

Clicca qui!



Aiutami a sostenere l'Italia dei Valori! Entra nel sito www.iosostengoidv.it e iscriviti come sostenitore. Riceverai gratis i gadget e i materiali per sostenere l'Italia dei Valori!